Presentazione

Dolenjske Toplice

L'inizio della strada turistica del vino del Podgorje

  • Dolenjske Toplice prende il nome dalle fonti termali (toplice = terme) ed è quindi naturale che l'attività principale sia prevalentemente il turismo, considerato anche il fatto che l'abitato è circondato da una natura incontaminata che potrete scoprire percorrendo suggestivi sentieri tematici, come ad esempio la strada turistica del vino del Podgorje, che inizia proprio qui. Ma potrete anche scegliere il Sentiero dei Ghiri, il Sentiero Archeologico o il Sentiero didattico forestale Rožek, per citarne soltanto alcuni.

Il ruscello Sušica confluisce nel fiume Krka che offre numerose possibilità per andare in barca, per praticare il rafting o la pesca.

Origini preistoriche

  • La prima citazione scritta delle Dolenjske Toplice risale al 1228, ma i resti archeologici dimostrano che sul colle Cvinger, ad ovest dell’attuale abitato, sorgeva un insediamento ben fortificato già nel V secolo a.C. Ancora oggi sono chiaramente visibili i terrapieni difensivi della fortezza sulla strada che conduce, dalla valle del Krka, alla Bela Krajina.

Dolenjske Toplice non è distante dal Kočevski rog, la più grande area boscosa della Slovenia, che può vantare resti di foresta vergine d'importanza europea.

Uno degli stabilimenti termali più rinomati dell'Impero Austro-ungarico

  • La prima struttura balneare fu costruita a metà del ‘600 per ordine del nobile Johann Weikhart Auersperg che fece costruire un edificio su una delle tre sorgenti di acqua termale. Tra il 1767 e il 1776 fu edificato l’Hotel Vital, esistente ancora oggi. Dopo la pubblicazione, avvenuta a Vienna, dei risultati delle analisi dell’acqua termale, le Dolenjske Toplice diventarono uno dei più rinomati stabilimenti termali della monarchia austro-ungarica.

Uno stabilimento termale in stile toscano

  • L’elegante edificio in stile toscano disponeva, nel seminterrato, di 3 piscine, e di 28 camere per gli ospiti dislocate su due piani. I nobili Auersperg fecero poi rinnovare lo stabilimento diverse volte, l'ultima del 1899, con la costruzione dell'Hotel Kristal. Dopo la cessione ai nuovi proprietari all’inizio del XX secolo, lo stabilimento è stato collegato, nel 1974, alla Tovarna zdravil Krka, la fabbrica di produzione dei medicinali Krka, di Novo Mesto.

Il parco dello stabilimento con il sentiero botanico

  • Un’altra particolarità delle Dolenjske Toplice è il parco dello stabilimento con il sentiero botanico. Fu allestito nel 1898, anno in cui fu piantato, tra l'altro, il viale di castagni. Il parco ospita oltre 100 tipi diversi di alberi e arbusti. Per rilassarsi basta anche solo passeggiare in questa natura idilliaca.

La regione della Dolenjska è rinomata per lo cviček – un vino a basso contenuto alcolico di origine protetta, a cui molti ascrivono proprietà terapeutiche. I dintorni di Dolenjske Toplice sono caratterizzati da pittoreschi colli vinicoli.

O Dolenjskih Toplicah | video